Iscriviti | Guestbook | Immagini | Forum | Download | Mappa |  156 utenti on line
CMB
MENU
DOWNLOAD
ARTICOLI
COMUNICATI (STORICO)
I NOSTRI VIDEO (STORICO)
VIDEO CORSI
FOTO
Login
Video 11/2010

 
Video del 14/11/2010 Macchi M.C.205 di Eustachio

Macchi M.C.205 Aereo Modello di Eustachio Cassano from Giuseppe Giardina on Vimeo.

Fantastico Volo di una riproduzione del famosissimo Macchi M.C.205 della seconda guerra mondiale. Modello Elettrico che ha volato in data 14 Novembre 2010 presso la pista di volo Area 51 di Acquaviva delle fonti, in provincia di Bari.Il Macchi M.C.205V Veltro era un caccia italiano della Seconda guerra mondiale. Veloce, maneggevole e potentemente armato, è considerato il miglior aereo italiano della Seconda guerra mondiale. Queste sue qualità incoraggiarono anche la Luftwaffe ad utilizzare un certo numero di questi aerei per equipaggiare un Gruppe. [2] Adriano Visconti, il pilota italiano con il maggior numero di aerei abbattuti e decorato con numerose medaglie, ottenne undici delle ventisei vittorie a lui accreditate nelle poche settimane in cui poté pilotare un Veltro, mentre il pilota di M.C. 205 di maggior successo, il sergente maggiore Luigi Gorrini, deve proprio a questo modello della Macchi l'abbattimento di 14 aerei nemici (più sei danneggiati). [3] Ma il Macchi M.C. 205, come il Supermarine Spitfire, era complesso da costruire e, pertanto, costoso




Volo Modello F4U Corsair di Andrea 14/11/2010

Volo Modello F4U Corsair di Andrea from Giuseppe Giardina on Vimeo.

Il Chance Vought F4U Corsair era un caccia statunitense prodotto dalla United Aircraft Corporation. Venne impiegato soprattutto nella seconda guerra mondiale e durante la guerra di Corea. Fu il miglior caccia imbarcato su portaerei della seconda guerra mondiale [2] per qualche aspetto superiore perfino al P-51 Mustang. Nonostante le sue qualità, passò metà della sua carriera operativa su basi a terra, in quanto, inizialmente, la marina americana lo considerava inadatto all'impiego su portaerei. Nondimeno, registrò una quantità di vittorie aeree straordinaria. Soltanto nel teatro del Pacifico, gli F4U rivendicarono l’abbattimento di 2.140 aerei giapponesi, a fronte della perdita di 189 Corsair, un rapporto abbattimenti/perdite mai più eguagliato nella storia. [3] La sua produzione durò per dieci anni, fino al dicembre 1952, facendo del Corsair l'aereo americano rimasto più lungo in produzione, fino all'apparizione del McDonnell FH Phantom. [4] Ne furono prodotti 12.571 esemplari. E gli ultimi restarono in servizio fino al 1965.



Volo Hype U Can Fly di Eustachio (Modello Particolare)

Volo Hype U Can Fly di Eustachio (Modello Particolare) from Giuseppe Giardina on Vimeo.

Il Modello dispone di un vano di carico per qualsivolgia oggetto che può essere aperto dal radio comando in volo. Prestazioni di volo notevoli, un Ready to Fly con motore burlesch più che generoso, per un volo anche molto veloce. Ma la cosa che affascina di più del modello è il rilascio di coriandoli, biglie o oggetti contundenti a piacere del pilota :-)